Tutti gli articoli di Monica Triglia

Perché mi ribello all’uccisione dell’orsa Kj2

C’era una volta l’orribile fiaba di Cappuccetto Rosso scritta in diverse varianti, le più famose firmate da Charles Perrault nel 1697 e dai fratelli Grimm del 1857. Una favola che mi raccontavano da bambina per poi guardarmi strano quando io strillavo che decapitare e tagliare la pancia a un lupo era crudele, altro che coraggioso.

C’era una volta un’orsa che si chiamava KJ2, viveva in Trentino nel suo habitat badando ai suoi cuccioli ed era controllabile dall’uomo perché munita di radiocollare.

Continua la lettura di Perché mi ribello all’uccisione dell’orsa Kj2

Msf dice no al codice di condotta (ed è importante sapere perché)

Nei primi 6 mesi del 2017 le Ong hanno effettuato il 35 per cento del totale delle operazioni di soccorso nel Mediterraneo centrale. Medici senza Frontiere da sola ha salvato e portato in sicurezza più di 16.000 persone.

Medici senza Frontiere non ha firmato il codice di condotta per le navi delle organizzazioni non governative, scritto dal governo italiano per regolamentare il soccorso dei migranti nelle acque internazionali a nord della Libia.

Continua la lettura di Msf dice no al codice di condotta (ed è importante sapere perché)

«Aiutateci!» L’appello di Save the dogs dopo l’alluvione

Cernavoda è una città della Romania colpita, la scorsa notte, da piogge violentissime.

Da Cernavoda arriva la disperata richiesta di aiuto di Sara Turetta, fondatrice di Save the Dogs and other Animals, l’associazione italiana che da anni si occupa di salvare dalla strada cani e gatti randagi in quel Paese.

Continua la lettura di «Aiutateci!» L’appello di Save the dogs dopo l’alluvione

Storia di Elena, mamma di un bimbo malato come Charlie Gard

(aggiornamento del 28 luglio 2017 ) Charlie Gard è morto. «Il nostro splendido bambino se n’è andato»: questo l’annuncio dato dai genitori del bambino britannico malato terminale di sindrome da deperimento mitocondriale che ha sollevato un dibattito mondiale. Lo riferisce il Daily Mail.

Ecco, quello che penso è che, alla fine, si resta davvero storditi. Dal destino del bambino Charlie Gard e dal rumore martellante sulla sua storia, difficile e dolorosa.

Continua la lettura di Storia di Elena, mamma di un bimbo malato come Charlie Gard

Stubbs, gatto sindaco di una città stufa dei soliti politici

C’è una notizia che oggi rimbalza su tutti i giornali del mondo (davvero!). E’ l’addio a Stubbs, il gatto che per venti anni è stato il sindaco di Talkeetna, comune di meno di 900 abitanti in Alaska.

Ora, la sua storia è una bella storia e tra qualche riga io ve la racconto. Però…

Continua la lettura di Stubbs, gatto sindaco di una città stufa dei soliti politici