Archivi categoria: Storie

Storia di Elena, mamma di un bimbo malato come Charlie Gard

(aggiornamento del 28 luglio 2017 ) Charlie Gard è morto. «Il nostro splendido bambino se n’è andato»: questo l’annuncio dato dai genitori del bambino britannico malato terminale di sindrome da deperimento mitocondriale che ha sollevato un dibattito mondiale. Lo riferisce il Daily Mail.

Ecco, quello che penso è che, alla fine, si resta davvero storditi. Dal destino del bambino Charlie Gard e dal rumore martellante sulla sua storia, difficile e dolorosa.

Continua la lettura di Storia di Elena, mamma di un bimbo malato come Charlie Gard

Storie resilienti: la rivincita di Casale sull’Eternit

La gente di Casale e la sua battaglia contro l’Eternit. E la gente del bresciano e il suo impegno per la bonifica del territorio inquinato da un secolo di industria galvanica, metallurgica e chimica.

C’è tutto questo nel progetto Storie resilienti di Rosy Battaglia.

Continua la lettura di Storie resilienti: la rivincita di Casale sull’Eternit

Il Salone del libro di Torino parte alla grande (tra catastrofi e asteroidi)

Il primo giorno del salone internazionale del libro di Torino, al Lingotto si respira una bella aria. Giro tra la folla (folla vera, anche se è giovedì), mi metto in fila per le presentazioni e nei commenti delle persone sento l’orgoglio molto sabaudo di chi ha saputo reagire al torto subìto (ah Milano!) restando in silenzio, ma lavorando duro per dimostrare che Davide con la sua fionda può vincere ancora una volta contro Golia.

Continua la lettura di Il Salone del libro di Torino parte alla grande (tra catastrofi e asteroidi)

Not My Europe, questa non è la mia Europa

Prima di leggere anche solo poche righe di questo pezzo vi chiedo di guardare il video qui sotto: è la testimonianza di una famiglia irachena, padre, madre e due gemellini, fuggiti, spiega il papà, per offrire ai bambini «una vita in un Paese senza guerra, senza sangue». La famiglia è ora bloccata, come tantissime altre persone, a Lesbo, in Grecia, Europa.

Continua la lettura di Not My Europe, questa non è la mia Europa

Di Gioele Dix e la passione (e i diritti) di chi lavora

L’altra sera, al Teatro Parenti di Milano, Gioele Dix ha letto “Bartleby lo scrivano” di Herman Melville. I GioveDix sono appuntamenti che mi piacciono tanto e Gioele Dix è sempre molto bravo a raccontare di scrittori e a leggere le loro storie.

Continua la lettura di Di Gioele Dix e la passione (e i diritti) di chi lavora