Archivi categoria: Primo piano

Migranti, e allora lasciamoli annegare tutti

Proprio sul filo della frontiera il commissario ci fa fermare
su quella barca troppo piena non ci potrà più rimandare
su quella barca troppo piena non ci possiamo ritornare. 

Pane e coraggio ci vogliono ancora  per riparare questi figli 
dalle ondate del buio mare e le figlie dagli sguardi
che dovranno sopportare e le figlie dagli oltraggi
che dovranno sopportare. 


(Ivano Fossati, Pane e coraggio)

Continua la lettura di Migranti, e allora lasciamoli annegare tutti

Ahmad, il ricercatore di Novara condannato a morte in Iran

Voglio raccontarvi la storia di Ahmadreza Djalali che ha 46 anni, è iraniano, ha una bella famiglia e tra una manciata di giorni verrà giustiziato nella prigione di Evin a Teheran.

Continua la lettura di Ahmad, il ricercatore di Novara condannato a morte in Iran

Non voglio più vedere le tigri saltare nel fuoco

Una tigre che salta in un cerchio di fuoco. L’ho vista una volta, quando ero bambina. Mi avevano portato al circo, doveva essere un giorno di festa. Ma a me il circo non piaceva. Mi metteva tristezza, e mi ricordo la tigre…. Gli spettatori applaudivano mentre io chiudevo gli occhi, pensando a che paura provasse quel povero animale.

Continua la lettura di Non voglio più vedere le tigri saltare nel fuoco

Romeo e del perché non si può vivere senza un gatto (o un cane)

 

Quando ero bambina (e poi ragazza) a casa mia gli animali erano vietati. Ma proprio proibiti proibiti.

Un cane o un gatto? ASSOLUTAMENTE NO mi sono sentita rispondere nei primi vent’anni della mia esistenza: avrebbero portato pelo e sporcizia nel nostro ordinatissimo e perennemente tirato a lucido alloggio.

Non me l’ha insegnato nessuno, eppure già allora “sapevo” che avrei avuto una vita migliore se fossi cresciuta insieme a un quattrozampe. Ma tant’è…

Continua la lettura di Romeo e del perché non si può vivere senza un gatto (o un cane)