Il silenzio dell’Aquila

Questo pezzo è stato pubblicato su Donna Moderna tre anni dopo il terremoto che ha colpito L’Aquila il 6 aprile 2009.

La prima volta che sono stata a L’Aquila era di questa stagione, un fine agosto di vent’anni fa. Vent’anni sono tanti e non ho più presente la ragione di quel viaggio, forse un convegno da seguire, forse qualcuno da intervistare. Però ricordo di avere raggiunto la città utilizzando un pullman, che allora mi era sembrato un mezzo di trasporto antico.

Continua la lettura di Il silenzio dell’Aquila

L’adozione di un bambino non deve fare paura

Quando la mia amica Francesca mi ha telefonato per dirmi che dopo una settimana sarebbe partita con il marito per andare in Cina a “prendere” Lin Yong, 5 anni, ho sentito nella sua voce un’emozione analoga a quella che aveva espresso la mia collega Raffaella pochi giorni prima di partorire Viola. Un’emozione fatta di gioia ma anche di ansia, di euforia e un po’ di paura. La stessa.

Continua la lettura di L’adozione di un bambino non deve fare paura