Un crollo che non riguarda solo il viadotto di Genova

Chissà cosa ha provato quel camionista che ha fermato il suo tir a un paio di metri, forse meno, dal vuoto. Da quel salto nel nulla che, dopo il crollo del viadotto Morandi a Genova, sulla A10, ha inghiottito tir, camion e auto. Chissà com’è essere parte di una lotteria che ti salva la vita per un secondo o due.

Continua la lettura di Un crollo che non riguarda solo il viadotto di Genova

Chi vuole adottare Rombo, micino salvato in autostrada?

Viaggiare nel giorno da bollino nero è da coraggiosi. Così, dopo ore in autostrada, due ragazzi diretti al mare a bordo di una Peugeot decidono di fare una sosta nell’area di servizio Riviera Sud, sull’autostrada A12, nei pressi di Sestri Levante, in provincia di Genova.

Continua la lettura di Chi vuole adottare Rombo, micino salvato in autostrada?

Kathrine, ugandese dagli occhi azzurri: «Sono albina, non una strega»

Questa storia si apre con Kathrine, nata nell’Africa nera da una famiglia nera ma con i capelli biondi e la pelle molto chiara. Ragazza di 18 anni che all’inizio del filmato che illustra il progetto The Albino project dice: «Se mai incontrassi mia madre le chiederei perché mi ha abbandonata».

Continua la lettura di Kathrine, ugandese dagli occhi azzurri: «Sono albina, non una strega»

Quando Buzz Aldrin mi ha detto: «Dopo la Luna non sono stato più io»

La notizia è di quelle un po’ tristi. Racconta di un uomo molto anziano che sarebbe parecchio “fuori di testa”, forse malato di Alzheimer, forse di demenza senile. Un uomo vecchio che dice di volersi risposare (per la quarta volta) con una donna che non si sa bene chi sia e intanto dilapida il patrimonio di famiglia.

Sì, è una storia un po’ triste, ce ne sono tantissime così. E questa sarebbe uguale alle altre se il protagonista non fosse Edward “Buzz” Aldrin, 88 anni, il secondo uomo ad avere messo piede sulla Luna dopo Neil Armstrong. Un mese fa i figli Andrew e Janice hanno chiesto a un giudice della Florida di essere nominati tutori legali del vecchio astronauta ricevendo in cambio una denuncia da parte del padre.

Continua la lettura di Quando Buzz Aldrin mi ha detto: «Dopo la Luna non sono stato più io»